Perugina: il 28 febbraio nuovo incontro fra vertici e sindacati

Roma – E’ stata solo una riunione tecnica, secondo i sindacati, quella di ieri a Roma. I manager della Nestlè e i tecnici del ministero del Lavoro avrebbero dovuto discutere della proroga per la cassa integrazione che interessa i dipendenti Perugina (in scadenza il 30 giugno), invece non ci sono stati aggiornamenti in merito. Il Ministero ha convocato un nuovo incontro per il 28 febbraio, in cui si affronterà il tema degli esuberi (ora ridotti a un centinaio grazie al ricorso a part time verticali, ricollocazioni e sospensioni) e si esamineranno gli investimenti della multinazionale per la fabbrica di San Sisto.


ARTICOLI CORRELATI