Piano di sviluppo da 20 milioni di euro per Conad Sicilia

Palermo – Un piano di investimenti superiori ai 20 milioni di euro, per il biennio 2012-2013. E’ la ricetta di Conad Sicilia, contro la crisi, per cogliere le migliori opportunità offerte dala mercato. L’ingresso di nuovi soci, piuttosto che le acquisizioni di punti vendita appartenenti ad altri gruppi sono le  strade che porteranno alla Cooperativa, 51 nuovi punti vendita, per una superficie complessiva di circa 40mila mq e un fatturato aggiuntivo di 100 milioni di euro. Già nei mesi scorsi, sono stati rilevati 15 punti vendita del gruppo Radenza, situati nelle province di Ragusa e Siracusa. Nei prossimi mesi l’operazione  continuerà, nelle province di Catania, Siracusa ed Enna con la canalizzazione e l’assegnazione del marchio ad altri punti vendita. Questi interventi consentiranno alla cooperativa di conquistare nella Sicilia orientale una quota di mercato superiore al 10%. A fine 2012, la cooperativa opererà in Sicilia orientale con 138 dettaglianti associati e 190 punti di vendita e un fatturato di circa 163 milioni di euro per arrivare a regime nel 2013 a più di 200 milioni. (NC)


ARTICOLI CORRELATI