Plastic tax verso un taglio del 70%

Roma – La plastic tax potrebbe essere rimodulata con una riduzione di gettito del 70% – a circa 330 milioni di euro nel 2020 – e l’esclusione dall’imposta della plastica riciclata (oltre a quella biodegradabile e compostabile) ma anche di tutti i dispositivi medici e gli imballaggi per medicinali, secondo quanto riporta l’Ansa. Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, annuncia su Twitter: “Abbiamo cominciato a lavorare al Piano nazionale plastica sostenibile. Ieri al Mef la prima riunione con il Mise, il ministero dell’Ambiente, tutta la filiera, i sindacati ed enti territoriali per ridurre il consumo di plastica monouso e promuovere il riciclo”.


ARTICOLI CORRELATI