Riduzione volontaria delle rese: firmato Decreto da 100 milioni di euro

Roma – È stato firmato dal ministro dell’Agricoltura Bellanova e dal ministro dell’Economia Gualtieri il Decreto sulla riduzione volontaria delle rese (articolo 223 del Dl Rilancio). Come riporta Federvini, la misura è finanziata con 100 milioni di euro ed è destinata ai produttori che si impegnano a ridurre di almeno il 15% la produzione di uve destinate ai vini Dop/Igp rispetto alla media aziendale quinquennale. Le verifiche sono sulla base delle dichiarazioni di vendemmia 2020. L’aiuto è fissato a 500 euro/ha per le uve destinate a vini Igt; 800 euro/ha per le uve destinate a vini Doc; 1.100 euro/ha per le uve destinate a vini Docg.


ARTICOLI CORRELATI