Rigamonti verso l’acquisizione di Brianza Salumi

Montagna in Valtellina (So) – Il salumificio Rigamonti (gruppo Jbs) acquisisce il controllo di Brianza Salumi. Per ora è soltanto un’indiscrezione, ma fonti solitamente bene informate riportano che le trattative siano in fase avanzata. Lo storico produttore valtellinese entrerà quindi nella compagine societaria di Brianza Salumi, azienda specializzata in salumi biologici, funzionali e con filiera certificata, che vanta un giro d’affari di 14 milioni di euro, per il 50% sviluppato all’estero. L’accordo prevede la permanenza e la continuità gestionale degli attuali soci, che rimarranno con il 20% delle quote. L’operazione completa l’attività di rilancio di Rigamonti da parte dell’amministratore delegato, Claudio Palladi (in foto), con l’obiettivo di affiancare alla Bresaola una gamma di salumeria di nicchia e di alta qualità. Tutti prodotti da filiera controllata, funzionali soprattutto a sviluppare l’export e a presidiare il mercato dei salumi benessere.