Robopac confeziona 15mila mascherine per il comune di Castel San Pietro Terme (Bo)

Bologna – Lo specialista bolognese dell’imballaggio ha gratuitamente confezionato 15mila mascherine destinate agli abitanti del comune di Castel San Pietro Terme, dove si trova il quartier generale del Gruppo. La consegna dei dispositivi sanitari è avvenuta venerdì 8 maggio, presso la sede Robopac, alla presenza del sindaco del comune, Fausto Tinti. “Come già avvenuto presso l’altra sede di Robopac nella provincia di Rimini e presso la sede Ocme al servizio della comunità di Parma”, spiegano il presidente, Alfredo Aureli, e gli amministratori delegati, Enrico e Valentina Aureli, “abbiamo deciso di svolgere questa attività anche a Castel San Pietro Terme, per continuare a fare la nostra parte in questo periodo di emergenza ed essere vicini ai cittadini che vivono nei luoghi dove operano le nostre aziende. Ancora una volta Aetna Group vuole dimostrare il forte attaccamento al territorio, mettendo a disposizione la propria tecnologia e il proprio personale. Siamo convinti che tutti insieme ce la faremo.”

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI