Roncadin presenta la nuova linea ExtraVoglia

Meduno (Pn) – Debuttano alla fiera Cucinare di Pordenone (11-14 febbraio), le novità firmate Roncadin. L’azienda friulana, che produce pizze surgelate di alta qualità, presenterà la nuova linea ExtraVoglia, sul mercato dalla prima settimana di aprile. “L’impasto è sottile, fragrante e con un diametro di 30 cm, il 33% di superficie in più rispetto alle pizze surgelate più vendute”, spiega l’amministratore delegato, Dario Roncadin. “E si caratterizza per l’alta digeribilità, perché utilizza meno dell’1% di lievito e viene sottoposto a una lunga lievitazione naturale, risultando più leggera. Inoltre, la base sottile esalta al massimo il gusto delle farciture”. Nove le varianti: margherita; verdure; salamino; piccante (con ‘nduja); capricciosa; tonno, pomodorini e spinaci; burrata; boscaiola e margherita senza lattosio per gli intolleranti. Altra novità, un logo rinnovato dal forte richiamo alle origini. Lo scorso anno il fatturato di Roncadin, che conta oltre 500 dipendenti, si è attestato a 97 milioni di euro, con una produzione di 82 milioni di pezzi, fra pizze e snack. L’obiettivo per il 2020 è il raggiungimento delle 500mila pizze prodotte al giorno.


ARTICOLI CORRELATI