Sacmi: presto un nuovo laboratorio per Industria 4.0 e IoT

Imola – Un nuovo laboratorio di ricerca dedicato ai progetti di Industria 4.0 e di IoT (Internet of Things) sarà realizzato da Sacmi – gruppo internazionale leader nei settori delle macchine per ceramica, packaging, food e automation – allo scopo di costituire un hub di ricerca capace di sviluppare e coordinare progetti, anche per conto terzi, in ambiti strategici quali lo sviluppo di software per la simulazione digitale, sistemi di simulazione delle reti e simulazione elettronica. La proposta, presentata alla regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando per l’attrazione degli investimenti in settori avanzati dell’industria regionale, ha ricevuto il via libera dalla Regione stessa insieme ad altri cinque progetti presentati da altrettante aziende in diversi settori. Tre milioni di euro l’investimento previsto, cofinanziato al 50% dalla Regione, mentre il personale della struttura sarà composto, in parte, da risorse già in forze al centro ricerche di Imola su progetti riguardanti Industria 4.0. Accanto a questi, una ventina di nuovi assunti tra ingegneri informatici, ingegneri per l’automazione, ingegneri elettronici ed esperti in big data analytics.