Sigma acquisisce i 130 pdv del Cedi Sisa Sardegna

Bologna – Il Gruppo Sigma  annuncia l’ingresso nella propria compagine del Cedi sardo: a partire da oggi, 20 ottobre, tutti i 130 punti di vendita della società guidata da Rinaldo Carta – che vanta un fatturato di circa 300 milioni di euro e 3mila dipendenti – passano sotto l’insegna Sigma. Il Gruppo distributivo Sigma, legato sin dal 2004 da una partnership con Coop Italia, vanta un fatturato 2013 di circa 6 miliardi di euro, oltre 2mila punti vendita in tutta Italia e una quota di mercato superiore al 4% a livello nazionale. L’arrivo dell’Omino, marchio-icona che campeggerà da subito sui punti di vendita acquisiti, sarà celebrato con un’operazione promozionale su 120 prodotti. “L’acquisizione che abbiamo perfezionato nei giorni scorsi – sottolinea Davide Rossi, direttore generale di Sigma – è un passaggio importante nella nostra strategia di sviluppo perché conferma la nostra presenza in un mercato per noi cruciale, come quello sardo. L’accordo premia, una volta di più, la nostra mission fondata sui valori del fare rete, dell’efficienza e dell’innovazione, valorizzando il format del punto di vendita di vicinato”.