Simply: business in crescita. Modello commerciale vincente

Milano – Il gruppo Simply non conosce crisi. Nonostante la contrazione dei consumi, infatti, per gli affiliati dell’alimentare (1.476 su 1.700 negozi totali) l’andamento del giro d’affari si mantiene stabile, grazie al rapporto qualità-prezzo e al rinnovamento delle offerte a marca privata. “Nel mese di giugno 25 punti vendita, provenienti dalla concorrenza, cambieranno insegna”, ha spiegato Marco Bocchiola, direttore franchising Simply, in un’intervista a Il Sole 24 Ore. Molteplici i motivi del successo. A partire dal modello commerciale del brand, studiato appositamente per le affiliazioni. I piani di sviluppo dell’insegna puntano a crescere ulteriormente. Con l’obiettivo di aprire circa 20 store ogni anno. “Al momento abbiamo 12 nuove aperture e stiamo prendendo accordi con altre società”, ha sottolineato Marco Bocchiola.  (ML)


ARTICOLI CORRELATI