Terre d’Oltrepò e La Versa, Massimo Sala è il nuovo direttore commerciale

Broni (PV) – Massimo Sala è il nuovo direttore commerciale di Terre d’Oltrepò e La Versa.  Ha sostituito Marco Stenico, che ha dovuto lasciare l’incarico a causa di motivi famigliari. Con 32 anni di esperienza nel settore vitivinicolo e alle spalle incarichi di prestigio in importanti cantine nelle zone del Veneto e del Piemonte, Massimo Sala si occuperà della direzione commerciale con particolare riferimento all’imbottigliato e terrà i rapporti con il mondo dell’horeca, della grande distribuzione e i legami con negozi ed enoteche. Il comparto del vino sfuso sarà, invece, gestito dal direttore Alberto Servetti, già in azienda da alcuni mesi. “Ringraziamo per l’importante lavoro svolto Marco Stenico, che ha dovuto rimettere il suo incarico per questioni di carattere famigliare”, ha sottolineato il presidente di Terre d’Oltrepò e La Versa, Andrea Giorgi. “Allo stesso tempo siamo orgogliosi che Massimo Sala abbia accettato il nostro invito a collaborare con noi. Oggi è più che mai un momento strategico per le nostre società e le cantine hanno bisogno necessariamente di una spinta in più che Sala sarà in grado di offrire. Ha una grande esperienza nel mondo dell’horeca ed arriva dalla cantina Terre da Vino di Barolo, una realtà strutturalmente affine alla nostra. Siamo più che mai convinti che sia la persona giusta al posto giusto per fare quei numeri importanti su cui stiamo lavorando, anche con l’arrivo di Riccardo Cotarella, enologo di fama mondiale”.

Nella foto, da sinistra: il vicepresidente Terre d’Oltrepò Marco Forlino; il presidente Terre d’Oltrepò e La Versa Andrea Giorgi, i direttori Massimo Sala ed Alberto Servetti. 


ARTICOLI CORRELATI