Tirelli entra a far parte del Gruppo Arol

Canelli (At) – Arol, specialista nei sistemi di capsulatura e tappatura, ha siglato un’importante partnership con Tirelli, produttore di sistemi di riempimento, chiusura ed etichettatura, principalmente per l’industria cosmetica. Un’operazione che conferma la strategia di crescita portata avanti da Arol negli ultimi anni, anche attraverso l’integrazione di FT System ed Lpro (sistemi di ispezione) e Unimac-Gherri (capsulatrici e riempitrici lineari). “Siamo particolarmente soddisfatti di aver arricchito l’offerta per i nostri clienti con le tecnologie progettate da Tirelli, da oltre 50 anni sinonimo di qualità e affidabilità nella progettazione e produzione di sistemi di riempimento, chiusura ed etichettatura per il personal e home care”, commenta Alberto Cirio, amministratore delegato del Gruppo Arol, che vanta cinque sedi produttive in Italia e 14 sedi operative in quattro continenti, che servono una base di oltre 31.400 macchine installate.


ARTICOLI CORRELATI