‘Top 100’ di Wine Spectator: Italia medaglia di bronzo con un Chianti Classico

New York (Usa) – Il Chianti Classico 2016 della Fattoria San Giusto a Rentennano (Si) è stato decretato terzo miglior vino al mondo, nel 2019, dalla ‘Top 100’ della prestigiosa rivista Usa Wine Spectator. Seconda posizione per il Mayacamas 2015 (Cabernet Sauvignon della Napa Valley, Usa), mentre il podio va al Château Léoville Barton St.-Julien 2016. Un Bordeaux, quindi, si aggiudica il titolo di miglior vino al mondo. Titolo che, nel 2018, era stato assegnato al Sassicaia 2015. Come da tradizione, anche quest’anno i migliori 10 vini della classifica sono stati svelati uno al giorno. Grande spazio ai rossi (8 su 10) e agli Stati Uniti, che vantano ben quattro vini all’interno della top 10.


ARTICOLI CORRELATI