Valdo presenta il Rive San Pietro di Barbozza: Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut Nature

Valdobbiadene (Tv) – Nasce il Rive di San Pietro di Barbozza firmato Valdo. Un nuovo Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut Nature frutto del savoir fair enologico della storica casa spumantistica veneta, da oltre 90 anni ambasciatrice, in Italia e nel mondo, con le sue pregiate etichette, delle colline vocate tra Conegliano e Valdobbiadene. A dimostrarlo è anche l’ultimo nato, eccellenza nell’eccellenza, che rappresenta l’essenza del territorio, nonché la capacità unica di Valdo nel valorizzare le caratteristiche dei vitigni autoctoni. Il Rive San Pietro di Barbozza, Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut Nature, si pone al vertice qualitativo del Prosecco Superiore metodo Charmat, arricchendo l’esclusività della Linea Prestigio della cantina veneta. Una Cuvée realizzata in produzione limitata di 17.852 bottiglie numerate, come riportato in etichetta, variabile a seconda del raccolto. Un metodo Charmat di almeno sei mesi e successiva maturazione in bottiglia abbinata all’assenza di zuccheri residui, che permettono di definirlo ‘Brut Nature’, valorizzando al massimo l’essenza minerale data dal terreno.