Via libera, anche in Italia, alla produzione di bottiglie in Pet riciclato al 100%

Roma – È stato approvato il 3 ottobre in Commissione Ambiente del Senato un emendamento al Dl Agosto per abolire la percentuale minima del 50% di polimero vergine nella produzione di bottiglie in Pet. “Fino ad oggi, in Italia, se producevi bottiglie riciclate dovevi usare almeno il 50% di materia vergine: una cosa insensata”, sottolinea il senatore Pd Andrea Ferrazzi, capogruppo del Pd in Commissione Ambiente al Senato e promotore dell’emendamento. “Contemporaneamente, importiamo migliaia di bottiglie per bevande con Pet 100% riciclato da altri paesi europei”. Per il 2021 è prevista una fase transitoria e sperimentale dell’applicazione delle nuove norme, che si stabilizzeranno invece con la prossima legge di bilancio.


ARTICOLI CORRELATI