Villa Sandi chiude un 2016 da record e cresce ancora: acquisite le Tenute Plozner in Friuli

Crocetta del Montello (Tv) – 2016 positivo per Villa Sandi, azienda vitivinicola tra i leader nella produzione di vini e di Prosecco Docg e Doc in Veneto. La realtà produttiva con sede a Crocetta del Montello (Tv) ha chiuso l’anno con un fatturato che si è attestato a quota 88,7 milioni di euro, per un incremento del 20% rispetto ai precedenti 12 mesi. “Si chiude un triennio di straordinaria crescita per il nostro Gruppo, che ha visto il fatturato passare da 62 a 88,7 milioni di euro”, commenta Giancarlo Moretti Polegato, presidente di Villa Sandi. “Un trend spinto dal successo del Prosecco nel mondo, ma anche dai significativi investimenti e dalle scelte strategiche fatte in ambito di attenzione alla viticoltura sostenibile, alla biodiversità e all’ambiente”. Oggi l’azienda vitivinicola veneta vende i propri vini in 92 Paesi nel mondo, con Uk, Usa, e Germania ha rappresentare i principali mercati che trainano la performance di crescita a doppia cifra. È degli ultimi giorni, poi, la notizia dell’acquisizione, da parte di Villa Sandi, delle Tenute Plozner, a Spilimbergo (Pn): grazie a questa importante operazione, i terreni vitati di proprietà della famiglia Moretti Polegato superano quota 160 ettari, spaziando dal Veneto al Friuli sull’intera area del Prosecco.

In foto: Giancarlo Moretti Polegato, presidente di Villa Sandi.


ARTICOLI CORRELATI