Walmart: crollano le vendite online. Il titolo perde il 9% a Wall Street

Bentonville (Usa) – Non decolla l’e-commerce di Walmart. I conti dell’ultimo trimestre appena pubblicati dal colosso della Grande distribuzione parlano di vendite nel canale fisico aumentate del 2,6% rispetto al quarto trimestre del 2016. L’e-commerce segnala una crescita trimestrale del 23%, ma i trimestri precedenti avevano visto un incremento del 50%. Per questo motivo, e anche per il calo dell’utile operativo (-10%), il titolo è crollato perdendo oltre il 9% a Wall Street. Il flop dell’online, scrive Il Sole 24Ore, “si spiega soprattutto con il peso dell’acquisizione del sito di e-commerce Jet.com, entrato nel portfolio di Walmart nel 2016 con una spesa di 3,3 miliardi di dollari, che finora non ha dato i risultati sperati”.


ARTICOLI CORRELATI