Autogrill: ricavi in calo del -45% nei primi quattro mesi

2021-05-27T09:35:47+02:0027 Maggio 2021 - 09:35|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: |

Rozzano (Mi) – Il consiglio di amministrazione di Autogrill ha approvato i dati dei ricavi consolidati dei primi quattro mesi al 30 aprile 2021. Si registrano ricavi per 530,7 milioni di euro dai 962,6 milioni nello stesso periodo del 2020, in calo del 44,9% a cambi correnti (-42,1% a cambi costanti). La performance like for like dei ricavi (calcolata rettificando i ricavi a cambi costanti dall’impatto di nuove aperture, chiusure, acquisizioni, cessioni e dall’effetto calendario) è stata pari a -41% con il 64% dei punti vendita totali aperti alla fine del quadrimestre. Sul fronte liquidità il gruppo ha cassa e linee di credito disponibili per circa 600 milioni al 30 aprile, incluso un nuovo term loan di 100 milioni. In Europa i ricavi sono stati pari a 228 milioni, -23,9% a cambi correnti (-23,6% a cambi costanti), con una performance like for like di -18,3%, grazie al contributo del canale autostradale. Nell’area l’80% dei punti vendita totali sono aperti, di cui 91% in Italia, 61% in altri paesi europei. Nel nostro Paese i ricavi hanno limitato il calo a -4,1% a 166 milioni, mentre negli altri paesi europei la discesa è stata del 51% a 61,8 milioni.

Torna in cima