Barilla sigla con Coprob accordo di filiera per lo zucchero

2014-01-10T11:03:16+02:0010 Gennaio 2014 - 10:56|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , |

Parma – Sarà siglata oggi a Parma un’intesa innovativa tra Barilla e Coprob, gruppo cooperativo bolognese di bieticoltori che con il marchio Italia Zuccheri produce un quarto dello zucchero italiano. Si tratta di un ulteriore passo avanti nella strategia di valorizzazione della filiera agricola nazionale che Barilla sta perseguendo. Stando a quanto riportato oggi da Impresa&Territori, l’accordo si pone l’obiettivo di garantire, attraverso la rotazione delle colture di anno in anno, un aumento di qualità della materia prima, maggiore sostenibilità ambientale e remunerazioni più alte per gli agricoltori. E quello con Coprob è solo il primo degli accordi per l’integrazione orizzontale tra filiere che il gruppo di Parma si propone di stipulare, in tutta Italia, da qui al 2015. La materia prima italiana rappresenta oggi il 78%  del totale del gruppo Barilla, che prevede di superare nel 2013 i 4 miliardi di euro di fatturato.

Torna in cima