Burger King rischia una multa per non aver inserito la lingua catalana nel menù

2022-11-17T10:43:28+01:0017 Novembre 2022 - 10:42|Categorie: Carni|Tag: |

Barcellona (Spagna) – Burger King rischia una multa fino a 10mila euro per non aver inserito la lingua catalana nella scelta della lingua nei suoi menù. Il fatto risale al 2020, quando un consumatore denunciò la catena di fast food per aver violato il codice e il diritto dei consumatori della ‘Generalitat di Catalogna’: nelle lingue disponibili per effettuare un’ordinazione in un locale della città spagnola mancava, infatti, la lingua catalana. L’agenzia dei consumatori ha quindi aperto un procedimento disciplinare contro Burger King. Ma al momento non è chiaro a quanto ammonterà realmente la multa.

Torna in cima