Chiude l’ipermercato Carrefour di Camerano (Ancona). 89 dipendenti a rischio

2021-03-03T09:02:39+02:003 Marzo 2021 - 08:59|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , |

Camerano (Ancona) – L’ipermercato Carrefour di Camerano, in provincia di Ancona, chiuderà a fine marzo. Il gruppo francese abbandona così le Marche, rischiando di lasciare senza lavoro gli 89 dipendenti che lavorano nella struttura di 9mila metri quadri. Intanto i sindacati si sono mobilitati: hanno già incontrato il sindaco Annalisa Del Bello e l’amministrazione comunale si è resa disponibile a trovare eventuali acquirenti fra gli imprenditori del territorio e a verificare il possibile riutilizzo. “La direzione aziendale non sembra intenzionata a cambiare i piani ma si dovrà discutere delle tutele sociali, dall’attivazione della cassa integrazione straordinaria al piano di ricollocamento del personale sul territorio nazionale, dell’incentivazione all’esodo, già garantiti dalla multinazionale francese”, spiegano i rappresentanti di Fisascat Cisl, Filcams Cgil, Uiltucs Uil.

Torna in cima