Coati main sponsor di Hostaria (Verona, 14-16 ottobre)

2022-10-06T12:16:30+01:006 Ottobre 2022 - 12:15|Categorie: Salumi|Tag: , , |

Arbizzano di Negrar (Vr) – Il Salumificio Coati quest’anno è per la prima volta il main sponsor di Hostaria, la festa del vino di Verona. Coati sarà presente in Piazza Bra per fare assaggiare i suoi salumi Lenta Cottura e Lenta Stagionatura. La tre giorni di attività in programma dal 14 al 16 ottobre ha uno scopo benefico: contributo a I Bambini delle Fate, l’impresa sociale che si occupa di assicurare sostegno economico a progetti di inclusione rivolti a bambini e ragazzi con autismo e altre disabilità. Coati con l’intero ricavato dell’iniziativa contribuirà in particolare a sostenere due progetti: si tratta di Fiordiloto, un percorso volto a una presa in carico globale e corresponsabile del bambino e della sua famiglia, e di PizzAut, la prima pizzeria in Italia e in Europa a impiegare esclusivamente ragazzi autistici, pensati come risorse da valorizzare attraverso il lavoro nel settore della ristorazione. Nello stand Coati allestito di fronte all’Arena saranno in vendita a questo scopo benefico panini e salumi. Sabato a pranzo saranno presenti, oltre ad alcuni dipendenti di Coati impegnati nel progetto a titolo di volontariato, anche i ragazzi di PizzAut.

“Siamo molto orgogliosi e ci teniamo in particolare a essere presenti quest’anno ad Hostaria – afferma Beatrice Coati – lieti di fare assaggiare ai nostri concittadini i salumi Coati di alta qualità, Lenta Cottura e Lenta Stagionatura. Dal 2014 sosteniamo l’impresa sociale de I Bambini delle Fate e anche in questa occasione li abbiamo coinvolti per dare il nostro contributo agli importanti progetti che seguiamo insieme a loro. Siamo convinti che il ‘giusto tempo’ sia anche quello da dedicare agli altri, così come la bontà non è solo quella da gustare. Ci tengo in particolare a ringraziare il Panificio Gottardi che ci ha offerto i panini, la Forneria Pan dei Massi che ha fornito i grissini e Felsineo Società Benefit che mette a disposizione la sua squisita mortadella: grazie alla loro collaborazione, possiamo devolvere in beneficienza l’intero ricavato dell’iniziativa”.

Torna in cima