Conad-Auchan: i dettagli emersi dal provvedimento Antitrust

2019-11-18T17:06:18+02:0018 Novembre 2019 - 17:06|Categorie: Retail|Tag: , , , |

Roma – Emergono dal provvedimento n. 27983 dell’Agcm (leggi qui) alcuni dettagli sull’acquisizione di Auchan da parte di Bdc Italia (società veicolo soggetta al controllo di Conad che ne detiene il 51% del capitale sociale, mentre il restante è detenuto da Pop18, società controllata da Time Life, holding del gruppo Wrm). Secondo i dati forniti all’autorità proprio dalle due società acquirenti, “l’operazione consiste nell’acquisizione dell’intero capitale sociale di Auchan al fine del trasferimento dei pv acquisiti alle Cooperative socie”. In particolare, i 269 pv gestiti direttamente da Auchan o dalle sue controllate e i 49 pv oggetto di affitto a favore di terzi saranno, in tutto o in parte, trasferiti sulla base della collocazione geografica da Conad (che nel 2018 ha realizzato in Italia un fatturato di circa 1,4 miliardi di euro) alle singole Cooperative. 318 pv in totale (78 ipermercati, 176 supermercati e 64 superette) così ripartiti: massimo 131 pv a Cia (Commercianti indipendenti associati, con fatturato 2018 di circa 1,2 miliardi di euro); massimo 70 pv a Conad Centro Nord (fatturato 2018 di circa 876 milioni di euro); massimo 48 pv a Pac2000 (fatturato 2017 a 2,5 miliardi di euro); massimo 37 pv a Conad Adriatico (fatturato 2018 di 744 milioni di euro); massimo 27 pv a Coop Nord Ovest (fusione tra Nordiconad e Conad del Tirreno avvenuta il 16 settembre 2019, per un giro d’affari aggregato di 4 miliardi di euro); massimo 5 pv a Conad Sicilia (fatturato 2018 pari a circa 562 milioni di euro). I punti vendita in franchising e master franchising affiliati a Sma non saranno trasferiti alle Cooperative, poiché tali modelli di business non sono compatibili con il sistema Conad. Saranno quindi gestiti da Conad solo fino alla naturale scadenza dell’originario contratto con Sma o all’eventuale terminazione anticipata dallo stesso, continuando a operare con le insegne attuali (riferibili ad Auchan) e secondo le modalità previste dal contratto in essere. I franchisee che vorranno associarsi, in qualità di dettaglianti, alle singole Cooperative potranno farne richiesta nel rispetto dei relativi requisiti e secondo tempistiche da definire di volta in volta tra le parti.

Torna in cima