Conad: investimenti per 1,5 miliardi nel triennio 2020-2022

2020-07-03T09:16:40+01:003 Luglio 2020 - 09:16|Categorie: Retail|Tag: |

Bologna – Questa mattina Conad ha presentato alla comunità finanziaria i risultati del bilancio di esercizio, chiuso al 31 dicembre 2019 e approvato dall’assemblea dei soci, e il piano di sviluppo per il triennio 2020-2022. Nel 2019 il fatturato della rete si è attestato a 14,2 miliardi di euro (+5,9% rispetto al 2018), in costante crescita da dieci anni, passando dai 9,8 miliardi di euro del 2010 agli attuali 14,2 miliardi. Conad è il retalier cresciuto maggiormente nel 2019, raggiungendo la leadership di mercato con una quota del 13,8% (fonte: Gnlc II semestre 2019). Il patrimonio netto aggregato ha raggiunto i 2,6 miliardi di euro (+4% rispetto al 2018) e consente di affrontare con la necessaria solidità economica un piano di investimenti che, nel triennio 2020-2022, è di 1,5 miliardi di euro indirizzati all’implementazione degli interventi sulla rete di vendita, all’ottimizzazione dei processi di innovazione e al miglioramento dell’efficienza logistica.

Torna in cima