Consorzio grana padano: Renato Zaghini è il nuovo presidente

2020-07-17T09:34:40+01:003 Luglio 2020 - 09:23|Categorie: Formaggi|Tag: , |

Mantova – Cambio della guardia al vertice del Consorzio di tutela del grana padano. Il nuovo presidente, eletto nei giorni scorsi, è Renato Zaghini, nominato ufficialmente ieri dal Cda. Succede a Nicola Cesare Baldrighi, in carica per 21 anni. Zaghini è al timone del del Caseificio Europeo di Bagnolo San Vito (Mn) e da 17 anni è il tesoriere del Consorzio. “Sono molto onorato della fiducia che il consiglio mi ha concesso per ricoprire un ruolo così importante e di prestigio”, dichiara il neo presidente. “Mi impegnerò insieme al nuovo consiglio di amministrazione per far sì che la filiera del formaggio Dop più consumato al mondo continui a rappresentare l’eccellenza del made in Italy. Mi piace accettare le sfide e rispondere positivamente alle richieste di impegno che mi arrivano da amici e colleghi come ho già fatto 21 anni fa quando ho accettato la presidenza del caseificio Europeo durante il difficile periodo che stava attraversando il sistema lattiero caseario a causa della vicenda delle quote latte e della sua crescita inarrestabile nella produzione”. Commenta Baldrighi: “Saluto con soddisfazione il nuovo presidente, uomo concreto e di buon senso con cui ho condiviso la maggior parte del mio mandato”.

In foto: Renato Zaghini

Torna in cima