Diretta Coronavirus/Marr: “Rivedere il piano dei pagamenti”

2020-03-31T11:46:16+02:0031 Marzo 2020 - 11:37|Categorie: Mercato|Tag: , |

Santarcangelo di Romagna (Rn) – Una lettera a tutti i fornitori, del 27 marzo, a cura della Direzione Acquisti di Marr, fa il punto sulla situazione delle vendite e delle forniture. In primo luogo si fa riferimento alle misure restrittive del Governo a causa dell’emergenza Coronavirus: “Che ha comportato un sostanziale blocco delle attività per la maggior parte degli operatori professionali della ristorazione che costituiscono il mercato di riferimento per la nostra Società”. Questo ha prodotto per l’azienda del Gruppo Cremonini: “Una restrizione se non blocco della liquidità  per i nostri clienti che conseguentemente si riflette anche sull’operatività della nostra Società”. Da qui una decisione perentoria: “Si rende opportuno porre in essere, per il soddisfacimento dell’esposizione complessiva, relativa alle forniture commerciali, un piano di pagamenti con prima anticipazione a partire dal prossimo mese di aprile”. Questo comporterà presumibilmente una ristrutturazione del debito con piani di rientro differenziati a seconda dei fornitori.

Torna in cima