ESTERI
Tesco in Giappone cede metà del suo business ad Aeon

2012-06-18T10:45:47+01:0018 Giugno 2012 - 10:45|Categorie: Retail|Tag: , , , , |

 

Tokyo (Giappone) – Dopo otto anni di tentativi per affermarsi sul mercato giapponese, il gigante inglese Tesco venderà metà del suo business nel Paese del Sol levante alla locale Aeon. La decisione, resa nota oggi, nasce dopo che il colosso inglese ha investito nel 2003 una cifra pari a 32,8 miliardi di yen giapponesi per sviluppare l’attività di franchising in Giappone. L’accordo con Aeon permetterà a quest’ultima di incrementare la propria quota di mercato nel Paese. Negli ultimi cinque anni, Aeon ha investito circa 775 milioni di dollari per rafforzare la propria presenza sul territorio, anche attraverso le acquisizioni di capitali nella catene locali quali Maruetsu e Marunaka. (NC)

Torna in cima