Fumagalli entra nella rete de Il Buon Gusto Italiano

2019-09-26T15:03:16+01:0026 Settembre 2019 - 15:03|Categorie: Salumi|Tag: , , |

Tavernerio (Co) – Un nuovo ingresso nella rete Il Buon Gusto Italiano. Che arriva a contare 23 aziende, per un fatturato complessivo annuo di circa 900 milioni di euro, con un 26% di quota export. Si tratta di Fumagalli, salumificio che ha sede a Tavernerio, in provincia di Como, ed è attiva dagli anni ’30, con una gamma sempre più completa di salumi. Prodotti tipici della tradizione brianzola, ma anche prosciutti cotti e prosciutto crudo di Parma stagionato nello stabilimento di Langhirano (Pr), distribuiti oggi in oltre 20 mercati esteri, per una quota export del 70% sulla produzione. Sostenibilità ambientale e sociale, tracciabilità completa e benessere animale sono al centro del lavoro della Fumagalli, che nel 2016 è stata insignita del Good Pig di Compassion in World Farming, la principale organizzazione internazionale no profit che si occupa della protezione e del benessere degli animali negli allevamenti. “Siamo convinti che da una profonda condivisione di valori possano scaturire importanti progetti comuni e che lo scambio attivato con le altre aziende possa portare lontano”, ha commentato Arnaldo Santi, responsabile marketing di Fumagalli. “Crediamo che la dimensione della Rete possa costituire un enorme vantaggio nel presentarsi sul mercato, con la possibilità di costituire un fronte compatto davanti a buyer e clienti.”

Torna in cima