Lo spumante brinda al primo quadrimestre

2012-05-23T11:35:00+01:0023 Maggio 2012 - 11:35|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Roma – Primi quattro mesi in territorio positivo per lo spumante italiano. Secondo i dati diffusi dall’osservatorio economico Ovse – Ceves, infatti, all’estero cresce il consumo di vini effervescenti, con un +9% a volume e un +15% a valore.

Anche il mercato interno registra forti segnali di ripresa. Giampiero Comolli, presidente di Ovse-Ceves, traccia un quadro dei trend nazionali di consumo di vino: “Il mercato interno è stabile e in generale non calano i consumi. Cresce ancora la voglia di vini effervescenti con, intesta, il Prosecco superiore spumante Docg (+3% nel numero di bottiglie vendute) e il Prosecco Doc (+6%)”

Per quanto riguarda i canali di vendita, nel primo quadrimestre, crescono le vendite dirette in cantina (+4%), ma anche i consumi nella Gdo, che segnano un +7%. La fascia di prezzo più performante è quella fra i 6 e i 9 euro alla bottiglia. Ancora fermi, invece, i consumi di vino fuori casa.

Torna in cima