Mionetto: ricavi a 92 mln (+7%) per il Prosecco

2020-08-21T10:36:41+01:0021 Agosto 2020 - 10:36|Categorie: Vini|Tag: , , |

Valdobbiadene (Tv) – Per Mionetto, storica cantina di Prosecco di Valdobbiadene, il 2019 si è chiuso con 30 milioni di bottiglie vendute nel mondo (+17% sul 2018) e un fatturato di 92,3 milioni di euro, +7% rispetto all’anno precedente. Ottenendo dall’International wines and spirits record (Iwsr) la conferma come ‘Best-selling international brand’ per il Prosecco. “I dati pre Covid evidenziano segni di continua crescita e l’export rappresenta il 63% del fatturato di Mionetto grazie anche all’internazionalità e alla forza commerciale e distributiva del Gruppo Henkell-Freixenet che, forte anche delle proprie consociate nel mondo, ci permette di essere presenti in modo significativo in oltre 70 paesi”, dichiara Paolo Bogoni, chief marketing officer e management board executive di Mionetto. E mentre dal mercato interno arrivano segnali di ripresa, l’azienda si sta preparando al lancio autunnale del Prosecco Rosè Doc millesimato.

Torna in cima