Modena: salumificio evade tasse per 29 milioni di euro

2020-08-27T15:52:37+01:0027 Agosto 2020 - 15:52|Categorie: Salumi|Tag: , |

Modena – Nascondere al fisco italiano redditi per circa 29 milioni di euro. E’ quanto è riuscito a fare un salumificio modenese, scoperto dalla Guardia di finanza, grazie a una “spregiudicata politica dei prezzi al ribasso” tra il 2013 e il 2017 nei confronti di società straniere, parte del medesimo gruppo societario. Il contribuente, si legge sulla Gazzetta di Modena, ha già provveduto a versare tre milioni di euro a titolo di imposte evase. Sotto accusa quindi le vendite infragruppo, dove venivano applicati prezzi inferiori rispetto a quelli praticati verso società terze, con le stesse caratteristiche societarie e organizzative. Un artificio che ha consentito ai responsabili di ridurre la base imponibile da sottoporre a tassazione in Italia, trasferendola sulle consociate estere. Aziende che funzionavano da “filtro” verso i mercati di riferimento.

Torna in cima