Nasce Bianco’Vivo, il prosecco di Marca Trevigiana in lattina

2021-10-21T12:40:46+01:0021 Ottobre 2021 - 12:40|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Biella – C’è un nuovo brand nel mercato dei vini in lattina, sempre più apprezzato sia in Italia che all’estero soprattutto dai consumatori più giovani. È Bianco’Vivo, “il primo prosecco di Marca Trevigiana prodotto con uva Glera Igp proveniente esclusivamente da filari centrali che ne garantisce l’alta qualità”, si legge in una nota. Punti forte del prodotto, la praticità e sostenibilità del pack: la lattina slim da 250 ml (riciclabile all’80%), è dotata di una capsula safety cap brevettata che permette di mantenere la parte superiore della lattina protetta e igienizzata. Una volta estratta, la capsula può servire come sotto contenitore o bicchiere. Ogni confezione è anche fornita di una cannuccia in vetro/pirex riciclabile, lavabile e riutilizzabile. “Il progetto Bianco Vivo nasce come tributo a mia sorella Paola, che ha contribuito insieme a me a portare all’interno di un nuovo vino i concetti di purezza, unicità e trasparenza che la contraddistinguevano”, dichiara Massimo Tescari, ceo di Bianco’Vivo. “Credo che questo nuovo prodotto possa riscontrare il favore dei nuovi paradigmi di consumo che chiedono prodotti premium, pratici da utilizzare e sostenibili dal punto di vista ambientale”. Il box da 4 slim (un litro di Vino) è acquistabile su www.biancovivo.it a partire da 25 euro.

Torna in cima