Ovs-Margherita Distribuzione: via libera dell’Antitrust all’operazione che coinvolge 14 ex ipermercati Auchan

2021-01-05T09:37:06+02:005 Gennaio 2021 - 09:34|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , |

Roma – La catena di abbigliamento Ovs acquista il controllo esclusivo di 17 ‘rami d’azienda’, oggi di proprietà di Margherita Distribuzione, tramite la conclusione di contratti di affitto di lunga data. Lo riporta il Bollettino 1/2021 del 04/01/2021 diffuso dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato. In dettaglio, questi 17 rami d’azienda interessano 14 ex ipermercati Auchan e saranno creati in seguito a un processo di riorganizzazione che prevede “il frazionamento edile delle porzioni immobiliari” e “una rimodulazione della superficie di vendita, finalizzata al rilascio di nuove autorizzazioni per la vendita di prodotti non alimentari all’interno degli immobili frazionati”. Alla data di stipula del contratto di affitto, si legge ancora nel documento, ciascun ramo di azienda sarà quindi composto da: “il diritto di godimento dell’immobile; l’intestazione pro tempore a Ovs, per la durata del contratto di affitto, della nuova autorizzazione rilevante; il diritto di uso e godimento di taluni impianti e attrezzature; il personale inerente ciascun ramo di azienda individuato da Ovs, Margherita Distribuzione e NewCo”. I rami d’azienda interessati dall’operazione sono dislocati nelle province di Macerata, Torino, Brescia, Roma, Piacenza, Napoli, Bergamo, Sassari, Brindisi, Siracusa e Catania. Come riporta il Bollettino Acgm, il fatturato complessivo imputabile ai rami d’azienda per il 2019, realizzato interamente in Italia, è pari a 40-50 milioni di euro.

Torna in cima