Selenella, nel 2020 fatturato a 16,2 milioni (+13,6%)

2021-08-24T12:11:17+01:0024 Agosto 2021 - 12:45|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |

Bologna – Selenella-Consorzio patata italiana di qualità continua a crescere anche nel 2020 raggiungendo un fatturato di 16,2 milioni di euro, con un incremento del +13,6% rispetto all’anno precedente. Il Consorzio ha registrato un aumento delle vendite a valore del +16,7% e a volume del +13,9%, in linea con l’andamento nazionale del mercato delle patate, cresciuto a valore del +14,1% e a volume del +15,9%, per un fatturato aggregato di oltre 400 milioni. “Gli importanti risultati raggiunti in un anno complesso come il 2020 testimoniano che una filiera di eccellenza 100% italiana come quella Selenella è un valore sempre più riconosciuto e apprezzato dai consumatori”, sottolinea Massimo Cristiani, presidente di Selenella-Consorzio patata italiana di qualità, realtà che oggi annovera 10 soci, cui fanno capo 320 produttori distribuiti sul territorio italiano. “Continueremo a sostenere il nostro prodotto di punta, le patate, lavorando in parallelo per consolidare il mercato degli altri ortaggi dell’offerta Selenella, anche attraverso una distribuzione sempre più capillare e attività di comunicazione dedicate”, conclude Cristiani.

Torna in cima