Il Decreto fallimenti è stato approvato anche dal Senato

Roma – Il Senato ha oggi convertito in legge il decreto 83/2015 in materia di fallimenti. Tra i punti del documento, l’accesso facilitato al credito per permettere il risanamento delle imprese in crisi, le misure per migliorare la concorrenza nel concordato preventivo e i nuovi parametri per gli accordi per la ristrutturazione del debito. Il

2015-08-06T15:54:52+01:006 Agosto 2015 - 14:54|Categorie: Mercato|Tag: , |
Torna in cima