TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA SOLIDARIETA’
Camst dona pasti e colazioni ai comuni di Mirandola e Cavezzo (Mo)

2012-05-21T16:19:34+01:0021 Maggio 2012 - 16:14|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Bologna – Anche Camst, società di ristorazione in forma cooperativa, scende in campo a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Ieri, infatti, ha fornito 1.500 pasti, grazie al lavoro dei cuochi del locale Magnosfera di piazza XX settembre. Che, richiamati dal direttore del centro, Giorgio Spoglianti, sono ritornati al lavoro, sebbene il loro turno fosse finito. La risposta è stata immediata e di piena disponibilità da parte di tutti. Nel giro di un paio d’ore sono stati preparati e consegnati 1.500 pasti caldi di cui 1.000 per il Comune di Mirandola e 500 per il Comune di Cavezzo, entrambi in provincia di Modena. Verso sera si è poi aggiunto un ulteriore ordine di 300 pasti caldi da consegnare ancora al Comune di Mirandola, a cui si è potuto far fronte con lo stesso gruppo di lavoro.
Ma l’impegno per il locale non si è esaurito nella giornata di ieri. Anche per oggi sono stati consegnati in piazza della Costituente a Mirandola, su richiesta dello stesso Sindaco, 300 colazioni e 300 pasti per mezzogiorno. (n.c)

Torna in cima