Al via il Contest 2012 di Fattorie Fiandino

Villafalletto (Cn) – Le Fattorie Fiandino coinvolgono oltre 100 foodblogger nel loro Contest 2012. Tutte le regioni italiane (e non solo) si sfidano a colpi di ricette con i formaggi ed il burro della nota azienda piemontese. In palio 5 week-end a Saluzzo per due persone. “A tutti gli iscritti, spiega Lelio Bottero “l’uomo internet delle Fattorie Fiandino”,  è stato spedito il “Kit Fiandino” contente le due varietà di Burro 1889 ed un abbondante assaggio dei nostri formaggi della linea Kinara, nome che identifica l’utilizzo di vero caglio vegetale da Cynara Cardunculus. Sono cento scatole rosse che, a macchia di leopardo, hanno raggiunto anche le più remote località italiane. A dire il vero alcune di esse stanno varcando i confini nazionali, per essere recapitate a foodblogger che scrivono dall’estero”.
Il concorso, che terminerà il 25 novembre, è appena iniziato e se ne possono seguire gli sviluppi sul sito www.fattoriefiandino.it. “Il mondo della comunicazione è molto cambiato negli ultimi anni – racconta Mario Fiandino, socio delle omonime fattorie -, spostandosi dalla carta stampata e dai media classici ai forum ed ai blog. Quotidianamente riceviamo e-mail con richieste di chiarimenti ed offerte di collaborazione da parte di veri appassionati, che mettono a disposizione il loro entusiasmo e le loro competenze esprimendo, in modo molto onesto e veritiero, il loro parere sui formaggi ed il burro della nostra azienda”. Aggiunge Egidio Fiandino, cugino e socio di Mario, “Si tratta di un stimolo molto forte, che ci permette di raggiungere una platea impensabile per un caseificio a conduzione familiare come il nostro. Abbiamo prodotto per oltre 60 anni grana padano, restando un azienda “come tante”, ma da quando si sono riprese le antiche intuizioni di Nonno Magno ed abbiamo creato il Gran Kinara, primo formaggio a lunga stagionatura con vero caglio vegetale, il ritorno è stato eccezionale. L’assenza di lattosio ed il gusto particolarmente delicato, lo hanno reso molto popolare sul web, alla pari di Burro 1889 che, in versione salata, ha già visto la pubblicazione di un libro -“Il Burro Salato ed. Araba Fenice 2011”- dove proprio 34 foodblogger sono protagonisti con le loro ricette. Per ringraziare questo straordinario mondo è stato indetto, in collaborazione con 5 amiche di blog, un contest a tema libero”.

(AR)


ARTICOLI CORRELATI