Apicoltura: l’Ue destina 120 mln di euro a sostegno del settore

Bruxelles – La Commissione europea ha deciso di destinare 120mln di euro a favore dell’apicoltura dell’Ue. Rispetto al sostegno previsto nel periodo 2017-2019, il settore vedrà aumentare di 12 milioni di euro i finanziamenti nel triennio 2020-2022. Con 17,5 milioni di alveari, suddivisi in oltre 600 mila apicoltori, l’Ue è la seconda area nel mondo per produzione di miele. Per questo motivo, i fondi saranno destinati a programmi nazionali per migliorare le condizioni del settore e la commercializzazione dei prodotti. Tra i vari progetti: corsi di istruzione per gli apicoltori, supporti per avviare attività di apicoltura, strategie per la lotta contro i parassiti che danneggiano gli alveari e la ricerca di misure per migliorare la qualità del miele.