Barilla cede Number 1 Logistics Group al Gruppo Fisi. Nasce un polo da 400 milioni di euro

 

Parma –Con una nota diffusa oggi, il Gruppo Barilla ha reso noto di aver raggiunto un accordo con il Gruppo Fisi, primario operatore logistico italiano, per la cessione del pacchetto azionario  di Number 1 Logistics Group. L’accordo permette a Number 1 di entrare a far parte di un gruppo specializzato nella logistica dei beni di largo consumo. Fisi integrerà le proprie attività con quelle di Number 1, azienda che comprende sei Hub e 19 piattaforme e che raggiunge più di 100mila punti di consegna appartenenti alla Gdo e ai canali specializzati nell’alimentare. L’operazione darà vita ad un nuovo leader italiano nella distribuzione dei beni di largo consumo, con un fatturato di circa 400 milioni e un portafoglio clienti di più di 100 aziende.  Questa operazione permetterà di valorizzare al meglio Number 1, mentre Barilla potrà concentrarsi sia sul suo business strategico: lo sviluppo di pasta, sughi e piatti pronti a livello mondiale – dalle Americhe all’Estremo Oriente – sia sul  rafforzamento delle categorie dei prodotti da forno dei suoi marchi in Italia e nei principali paesi europei. Nella nota, Barilla si dichiara pronta a fare tutto il necessario per assicurare che il nuovo azionista salvaguardi i livelli occupazionali e valorizzi le professionalità di Number 1. Il Gruppo FISI continuerà ad essere l’operatore logistico di riferimento per Barilla, dando così continuità al livello di servizio per i clienti e alla competitività sui costi. (NC)


ARTICOLI CORRELATI