Bloccate a Genova 7.560 confezioni di parmesan contraffatto in arrivo dalle Filippine

Milano – 7.560 confezioni di sugo contenenti ‘parmesan’ contraffatto stavano per invadere il territorio italiano (foto). Ma il carico è stato intercettato dall’Autorità doganale di Genova che ha immediatamente avvertito il Consorzio di tutela del parmigiano, per sospetta violazione della Dop e dei segni distintivi del Consorzio. Dopo i controlli, l’Ente ha accertato che le migliaia di confezioni di sugo proveniente dalle Filippine, recanti in etichetta la scritta ‘Spaghetti sauce plus parmesan cheese’, non contenevano affatto parmigiano reggiano Dop. Spiega una nota dell’Ente: “Vista la gravità delle violazioni e considerato che analoghi episodi erano già stati contestati in passato dalla società di importazione, il Consorzio ha depositato avanti la Sezione Specializzata in Materia di Impresa del Tribunale di Milano un ricorso cautelare, al fine di ottenere un provvedimento che inibisse alla controparte ogni produzione, promozione, vendita, importazione, esportazione, ivi incluso online e sui social media, dei prodotti in violazione della Dop nonché ordinasse il loro immediato ritiro dal commercio”. Istanze che sono state pienamente accolte dal Tribunale di Milano.


ARTICOLI CORRELATI