Cantine Giacobazzi: “Soddisfatti dei risultati consegui nel 2019. Bene la vendemmia per le uve Lambrusco di Sorbara”

Nonantola (Mo) – Il 2019 termina con soddisfazione per la casa vinicola modenese Giacobazzi, grazie anche a una vendemmia di alta qualità, in particolare per le uve Lambrusco di Sorbara. “Il mercato Italiano dimostra sempre più di apprezzare i nostri vini e mercati ancora poco esplorati, specialmente nei paesi emergenti di Asia e America Latina, danno segnali evidenti di gradimento del nostro Lambrusco”, dichiara il presidente Giovanni Giacobazzi. A caratterizzare l’inizio dell’anno anche il lancio di importanti novità di prodotto: la prima produzione di Ampergola, un Lambrusco di Grasparossa di Castelvetro Doc, e la rivisitazione del Bollino Oro, storico Lambrusco di Sorbara Doc. Quest’ultimo è stato scelto da Canitne Giacobazzi per celebrare il legame con il Modena FC, di cui è main sponsor, con una tiratura limitata di 1912 magnum numerate, in vendita presso il wine shop di Nonantola.


ARTICOLI CORRELATI