Cipriani torna in Italia: aprirà a Milano a Palazzo Bernasconi

Milano – Cipriani sbarca a Milano. Dopo New York, Miami, Londra, Montecarlo, Abu Dhabi, Dubai e Hong Kong, il Gruppo aprirà nel capoluogo lombardo in via Palestro 24, nell’edificio noto come Palazzo Bernasconi (in foto), ora nel portafoglio di Merope Asset Management. La consegna dell’immobile a Cipriani è prevista per settembre 2020, mentre l’apertura definitiva è in programma per il 2021 con un concept innovativo che mescola food, hospitality di alto livello e leisure. Ci saranno infatti due ristoranti, un boutique hotel, un bar club, un centro benessere e uno fitness. “Per aprire a Milano era fondamentale trovare un luogo all’altezza delle nostre aspettative”, spiega Giuseppe Cipriani, il manager alla guida delle attività internazionali, al Sole 24 Ore. “Palazzo Bernasconi ha tutte le caratteristiche che stavamo cercando. Milano sta crescendo a livello internazionale e il gruppo Cipriani vuole essere parte di questo eccezionale sviluppo della città”. Quella di Milano è la attività seconda di Cipriani in Italia dopo il celebre Harry’s Bar di Venezia.


ARTICOLI CORRELATI