Conferenza stampa Cibus Forum, Cellie: “Faremo il punto sulla trasformazione del settore”

Meda (Mb) – Antonio Cellie, Ceo Fiere di Parma, sottolinea: “I due maggiori driver di crescita dell’agroalimentare, ovvero export e Horeca, sono improvvisamente scomparsi. Ora siamo davanti a una svolta: è il momento di ripartire. E quale migliore data di settembre per la ripartenza? Il progetto che stiamo gestendo per il Cibus Forum è fare il punto sul Covid, che è un evento di trasformazione. L’idea è avere 500 persone in presenza e 2-3mila collegati. Dobbiamo capitalizzare quello che abbiamo imparato in questi mesi. Per esempio, che il canale digitale non è un surrogato di quello fisico, ma è integrato”. Prosegue Cellie: “Il Covid, poi, ci ha fatto capire che dobbiamo stare sempre più attenti all’ambiente: risparmiamo come consumatori e come aziende. Perciò la sostenibilità sarà sempre più centrale”.


ARTICOLI CORRELATI