Conserve Italia: nuovo impianto da 7 milioni di euro per il brik

Ravarino (Mo) – Si trova nello stabilimento produttivo di Ravarino, in provincia di Modena, la nuova e ultra moderna linea produttiva avviata da Conserve Italia grazie a un investimento di 7 milioni di euro. Con una capacità di 55 milioni di pezzi l’anno, l’impianto occupa un’area di 3mila metri quadri ed è dedicato a polpe e passate di pomodoro in Tetra Recart. Presentata ufficialmente in questi giorni ma operativa dall’estate, la linea ha già prodotto 10 milioni di brik, come riporta Il Resto del Carlino. “Con questa nuova linea puntiamo ad accrescere la nostra presenza nei prodotti a base pomodoro ad elevato valore aggiunto, a partire dalle polpe sempre più richieste nei mercati internazionali”, commenta il presidente di Conserve Italia, Maurizio Gardini, che ha sottolineato anche l’attenzione riservata, in fase progettuale, al ridotto impatto ambientale dell’impianto.


ARTICOLI CORRELATI