Consorzio prosciutto di Parma: Paolo Tanara riconfermato alla presidenza

Parma – Il Consiglio di amministrazione del Consorzio del prosciutto di Parma ha riconfermato oggi Paolo Tanara alla presidenza. Già eletto nel 2009 alla guida dell’ente di tutela, che oggi raggruppa 160 aziende produttrici, Tanara vanta una vasta esperienza nel settore. Attualmente ricopre la carica di vice presidente esecutivo dell’azienda di famiglia Tanara Giancarlo che, dal 1968, produce prosciutto di Parma a Langhirano.
La sua esperienza nel Consorzio del prosciutto di Parma lo vede consigliere ininterrottamente dal 2005 in poi. Dal 2004 al 2008 è stato, inoltre, membro della Commissione rilevamento prezzi carne fresca suina e salumi stagionati della Borsa merci di Parma e di Milano. Tanara verrà affiancato in questo mandato dai due vice presidenti, Nino Barazzoni e Giorgio Tanara. Con un comunicato stampa trasmesso dal Consorzio Tanara ha commentato: Il nostro principale obiettivo è e sarà sempre il prodotto. Continueremo a puntare sulla qualità e sulle specificità che rendono il prosciutto di Parma così famoso e apprezzato in tutto il mondo. Soltanto facendo leva sugli elevati standard qualitativi del nostro prodotto possiamo mostrare al consumatore la sostanziale differenza tra il prosciutto di Parma e un prosciutto generico; l’uno naturale e genuino con indubbie garanzie di tracciabilità, l’altro un prodotto completamente diverso senza alcuna sicurezza”. (ST)

 

 


ARTICOLI CORRELATI