Crisi Ferrarini: Amadori presenta il suo piano industriale per Vismara

Casatenovo (Lc) – Nel corso di una riunione fra i vertici di Amadori e i commercialisti che stanno seguendo la crisi Ferrarini, è stato ufficializzato l’interessamento della società romagnola nei confronti di Vismara. L’estensore del piano industriale è Sandro Sabelli, ex direttore commerciale di Ferrarini, che diventerà direttore di Vismara. Il piano prevede la cessione del marchio e delle attività connesse, del sito produttivo di Casatenovo e della vecchia fabbrica nel centro del paese. A questo punto si attendono: l’assenso dei commissari e il voto dell’assemblea dei creditori. Tutti passaggi che porteranno a una fase intermedia delle trattative. Che dovrebbe concludersi a giugno. Resta da capire cosa ne sarà del marchio Ferrarini e dei siti produttivi di Langhirano (Pr) e Rivaltella (Re). Voci solitamente bene informate parlano di un interessamento del gruppo Pini.


ARTICOLI CORRELATI