Diretta Coronavirus/ Confali: una lettera al Mipaaf per chiedere la tutela della filiera agroalimentare

Roma – Il coordinamento di Confali, organismo in seno a Confcommercio rivolto all’agroalimentare, si è riunito in videoconferenza giovedì 12 marzo per discutere delle problematiche che il settore sta affrontando a causa dell’emergenza Covid-19. E’ stato rilevato che si stanno già registrando considerevoli disagi sulla catena del trasporto e quindi sull’approvvigionamento anche dai Paesi europei ed extaeuropei, non solo di materia prima, ma anche di tutti quei beni necessari ad assicurare le forniture ai punti vendita nazionali. Anche il calo delle domanda da parte dell’Horeca rischia di mettere in difficoltà le imprese del settore con importanti conseguenze sui prezzi. Per questo motivo, Confali comunica in una nota che invierà al ministro Bellanova una lettera per chiedere “la tutela sul territorio nazionale delle filiere di produzione di alimenti deperibili, della commercializzazione dei prodotti agroalimentari e dei trasporti ad ogni livello di qualsiasi derrata alimentare per il necessario approvvigionamento dei punti vendita e dei Centri agroalimentari italiani, nonché i Mercati ortofrutticoli all’ingrosso, per assicurare al cittadino consumatore quel livello di tranquillità che in caso contrario, verrebbe meno con inevitabili conseguenze di ordine pubblico”.


ARTICOLI CORRELATI