Patuanelli (Mipaaf): “Il Nutriscore è un progetto da bloccare”

Roma - Sul Nutriscore non va molto per il sottile il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli: "Resta un progetto da bloccare”, dichiara intervenendo al Festival del Lavoro 2021. “E’ la stortura di un sistema che invece di fare informazione fa condizionamento del mercato ed è l’obiettivo sostenuto dalle grandi multinazionali e dalle grandi distribuzioni.

2021-04-30T11:00:38+02:0030 Aprile 2021 - 11:00|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Mipaaf: al via la prima campagna di esportazione di riso italiano in Cina

Roma – Si conclude ufficialmente il negoziato per l’esportazione di riso italiano in Cina. Lo dichiara il Mipaaf. L’Ambasciata italiana a Pechino, infatti, rende noto che tutte le riserie italiane che avevano fatto richiesta di esportare nella Repubblica popolare sono state autorizzate dalle autorità locali competenti, applicando il protocollo siglato tra le due parti l’8

2021-04-16T09:13:26+02:0016 Aprile 2021 - 09:13|Categorie: Grocery, Pasta e riso|Tag: , , , , |

Crisi Ferrarini, l’interrogazione di Gallinella (M5S) ai ministri dell’Economia e delle Politiche agricole

Roma - Si infiamma il dibattito politico sulla crisi Ferrarini. Oltre alla presa di posizione di Anzaldi (Italia Viva), di cui abbiamo scritto qui, è da segnalare anche l'interrogazione del presidente della commissione Agricoltura della Camera, Filippo Gallinella. Rivolgendosi al ministro dell’Economia e a quello delle Politiche agricole, Gallinella dichiara: “Da giugno 2019 a dicembre

2021-04-12T14:36:24+02:0012 Aprile 2021 - 14:36|Categorie: in evidenza, Salumi|Tag: , , , , |

Mipaaf, assegnate le deleghe ai sottosegretari Battistoni e Centinaio

Roma - Il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli ha assegnato le deleghe ai sottosegretari Francesco Battistoni (Forza Italia) e Gian Marco Centinaio (Lega). Battistoni si occuperà di ortofrutta, olio d’oliva e olivicoltura, biologico, ippica e ispettorato repressione frodi. A Centinaio il compito di seguire la filiera del vino, i cereali e il tabacco, i

2021-04-12T11:38:30+02:007 Aprile 2021 - 14:53|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , |

Mipaaf: al via il bando destinato al settore apistico

Roma – Due milioni di euro destinati a progetti di ricerca e sperimentazione nel settore apistico. Questo il fondo del bando del Mipaaf finalizzato a individuare concrete soluzioni tecniche per il miglioramento e l'adattamento dell'apicoltura ai cambiamenti climatici e per il monitoraggio ambientale. Le risorse del bando, a cui sarà possibile partecipare entro il 30

2021-04-07T10:59:27+02:007 Aprile 2021 - 10:59|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , |

Centinaio (sottosegretario al Mipaaf): “Abbiamo disinnescato una bomba nucleare”

Sarebbe entrata in vigore oggi una assurda legge varata dal governo Conte. Che prevedeva la depenalizzazione per produzione e vendita di cibo adulterato. Ma Gian Marco Centinaio, sottosegretario alle Politiche agricole, ci ha messo una pezza. Poteva essere un pasticciaccio dalle conseguenze pesantissime per la salute dei consumatori. A causa della nuova disciplina penale relativa

Olio d’oliva Campania: verso il riconoscimento Igp

Napoli - “Il riconoscimento dell’Igp per l’olio extravergine di oliva campano rappresenta un potenziale strumento di valorizzazione della produzione. Un passo importante è stato compiuto con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale per andare incontro alla meta: ottenere l’Indicazione geografica protetta per l’olio extra vergine di oliva regionale”. Ad annunciarlo è Nicola Caputo, assessore regionale all’Agricoltura,

2021-03-25T09:57:10+02:0025 Marzo 2021 - 09:57|Categorie: Grocery, Oli&Aceti|Tag: , , , , |

Pomodoro pelato di Napoli, via libera al riconoscimento Igp. La Puglia si oppone

Napoli – Continua lo scontro sulla paternità del pomodoro lungo. Da un lato la Campania, che ha richiesto e ottenuto la certificazione di Indicazione geografica protetta per il pelato prodotto all’interno dei confini regionali. Dall’altro, la Puglia, che contesta la scelta del dicastero delle Politiche agricole e forestali di conferire tale denominazione. “Bisogna uscire dalla

Il ministro Patuanelli a tutto campo su zootecnia, ristoranti e sanatoria migranti

Roma - Il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, ha risposto al question time alla Camera su alcuni temi d'attualità, come il bonus ristoranti, il ruolo della zootecnia e la sanatoria dei migranti. Patuanelli ha spiegato di aver sbloccato i pagamenti dopo aver parlato con l'ente gestore dell'erogazione dei contributi Poste italiane. Per quanto riguarda

2021-03-11T11:07:44+02:0011 Marzo 2021 - 09:54|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Il rito del caffè espresso italiano candidato a Patrimonio immateriale dell’umanità Unesco

Trieste – Ennesimo traguardo raggiunto per l’espresso italiano, celebre in tutto il mondo. Che è ora in lizza per il titolo di Patrimonio immateriale dell’umanità Unesco. A esprimere giudizio favorevole è il Mipaaf che, in seguito alla proposta del Gruppo italiano torrefattori caffè, insieme a Consorzio di tutela del caffè espresso italiano tradizionale, Comitato italiano

Aceto balsamico: il Mipaaf invia la contestazione alla Commissione europea. La decisione slitta a giugno

Roma – Dopo la presa di posizione del ministro Patuanelli a difesa dell’Aceto balsamico di Modena (leggi qui), il Mipaaf passa ai fatti. È infatti partita alla volta della Commissione europea la contestazione ufficiale che si oppone alla decisione del governo sloveno. Che, con una nota tecnica, richiedeva che qualsiasi miscela di vino con mosto

2021-03-05T09:27:26+02:005 Marzo 2021 - 09:21|Categorie: Grocery, in evidenza|Tag: , , , |

Il Mipaaf difende l’aceto balsamico: “La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del Governo”

Roma – L’attacco sloveno nei confronti dell’Aceto balsamico di Modena coinvolge anche il ministero delle Politiche agricole e forestali. Che attraverso le parole del neo ministro Stefano Patuanelli, esprime sostegno alla causa: “La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del Governo. Anche in questo caso, faremo tutto il possibile per difendere l’Aceto balsamico

Torna in cima