Il Mipaaf difende l’aceto balsamico: “La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del Governo”

Roma – L’attacco sloveno nei confronti dell’Aceto balsamico di Modena coinvolge anche il ministero delle Politiche agricole e forestali. Che attraverso le parole del neo ministro Stefano Patuanelli, esprime sostegno alla causa: “La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del Governo. Anche in questo caso, faremo tutto il possibile per difendere l’Aceto balsamico

Patuanelli (Mipaaf) contro il Nutriscore

Roma - ll neoministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli si schiera contro il Nutriscore, il sistema di etichettatura a semaforo. "Per me non è accettabile che nel nostro Paese si passi a un sistema di etichettatura dove una bevanda gasata e zuccherina, prodotta in un laboratorio, sia considerata più sana del nostro olio di oliva,

2021-02-24T10:25:08+01:0024 Febbraio 2021 - 10:25|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Aceto balsamico: la Slovenia tenta di aggirare le norme di tutela europee. La reazione di consorzi e istituzioni

Modena – Nuova invettiva contro l’aceto balsamico di Modena e l’intero sistema delle Dop e delle Igp italiane. Il Governo sloveno, infatti, ha notificato alla Commissione europea una norma tecnica nazionale in materia di produzione e commercializzazione del famoso ‘Oro nero’ che cerca di trasformare la denominazione ‘aceto balsamico’ in uno standard di prodotto. L’operazione,

Stefano Patuanelli nominato ministro dell’Agricoltura. Il commento del Direttore

Roma – E che c’azzecca un ingegnere edile al ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali? La domanda appare lecita all’annuncio della nomina di Stefano Patuanelli a capo del prestigioso dicastero. Di lui si sa che ha lavorato (almeno lui!) in studi di architettura e ingegneria. E’ appassionato di basket e atletica. Fra le sue

Newlat Food ottiene le agevolazioni Mise per progetti di ricerca e sviluppo

Roma - Nuove tecnologie di trasformazione, packaging e conservazione di prodotti alimentari, da forno e lattiero caseari. Questa l'area di intervento del progetto di ricerca e sviluppo di Newlat Food, per il quale il gruppo ha ottenuto una finanziamento dal Mise. Il costo complessivo del progetto, da realizzare nei siti produttivi in Lombardia, Emilia Romagna

Nuovo piano nazionale Transizione 4.0. Patuanelli: “Misure potenziate e strutturali”

Roma – “Il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 è il primo mattone su cui si fonda il Recovery Fund italiano. Stiamo parlando di un investimento di circa 24 miliardi di euro. Abbiamo sempre detto che quei finanziamenti andavano investiti e non spesi ed esattamente in questa direzione va il potenziamento di Transizione 4.0, che ora

2020-11-24T16:16:55+01:0024 Novembre 2020 - 16:16|Categorie: Tecnologie|Tag: , |

Industria 4.0, Patuanelli: “Pronti a investire 30 miliardi”

Roma – 30 miliardi di euro saranno stanziati per il piano Transizione 4.0, evoluzione di Industria 4.0, che sarà avviato dal 1° gennaio 2021. Ad annunciarlo, in occasione degli Energy Talk organizzati da Corriere della Sera ed Rcs Academy, il ministro allo Sviluppo economico, Stefano Patuanelli. “È una grande sfida”, ha affermato il ministro. “Abbiamo

2020-10-22T12:29:54+01:0022 Ottobre 2020 - 12:29|Categorie: Tecnologie|Tag: , |

Industria 4.0, Patuanelli (Mef): “Il piano deve diventare triennale”

Cernobbio (Como) – Un rafforzamento del pacchetto 4.0, “che deve portare a una totale decontribuzione degli utili reinvestiti in azienda se investiti in innovazione, in nuove tecnologie, in trasformazione di processi e prodotti”. A parlare, nel corso del Forum Ambrosetti, lo scorso 6 settembre, è il ministro dello sviluppo Economico Stefano Patuanelli (foto), che sostiene

2020-09-08T17:04:59+01:008 Settembre 2020 - 17:04|Categorie: Tecnologie|Tag: , |

Origine in etichetta: prorogato fino al 2021 l’obbligo per pasta, riso e derivati del pomodoro

Roma - E' stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 l'obbligo di indicazione dell'origine del grano per la pasta di semola di grano duro, dell'origine del riso e del pomodoro nei prodotti trasformati. I ministri delle Politiche agricole, Teresa Bellanova e dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, hanno infatti firmato il decreto che prolunga i provvedimenti

2020-03-30T16:32:58+01:0031 Marzo 2020 - 08:30|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

I ministri Bellanova e Patuanelli scrivono all’Ue per chiedere l’obbligo di origine in etichetta

Roma - Teresa Bellanova, ministro delle Politiche agricole, e Stefano Patuanelli, titolare del Mise, scrivono all’Ue per avere una proroga in materia di origine in etichetta. Il riferimento è alla sperimentazione in atto su alcuni prodotti, come latte, formaggi, pomodoro e carni, per i quali l’Italia ha previsto l’introduzione dell’origine della materia prima. Una sperimentazione

2020-03-02T16:09:08+01:002 Marzo 2020 - 16:09|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Patuanelli: “Vino esempio per la crescita. Mise conserva attività strategiche su export”

Poiano (Vr) – Esordio nel settore vino, il 21 settembre scorso, in visita al Consorzio tutela vini Valpolicella, presso l’azienda Corte Figaretto, per il nuovo ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli. “Il settore del vino va inserito a pieno diritto in un contesto di rilancio del Paese e la Valpolicella ne è un esempio anche

2019-09-26T10:11:11+01:0026 Settembre 2019 - 10:11|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Stefano Patuanelli (M5S) alla guida del Mise

Roma - Cambio della guardia al Mise: tra i nuovi ministri del governo Conte bis c’è Stefano Patuanelli (in foto), ingegnere edile triestino già capogruppo M5S al Senato. Dal 2011 al 2016 è stato consigliere comunale a Trieste e alle elezioni politiche del 2018 viene eletto senatore e poi presidente del gruppo. Vicinissimo a Luigi

2019-09-05T14:39:35+01:004 Settembre 2019 - 17:13|Categorie: Mercato|Tag: , |
Torna in cima