L’Efsa boccia il Nutriscore

Roma - L'Efsa, l'Autorità per la sicurezza alimentare europea, ha rilevato, nel suo parere scientifico sulla profilazione dei nutrienti, che "dato che le diete sono composte da numerosi alimenti, l'equilibrio generale si ottiene con il contributo di cibi dal profilo nutrizionale diverso". Così "conferma la bontà della posizione italiana sull'etichettatura fronte pacco e boccia l'algoritmo

2022-04-29T11:50:39+02:0028 Aprile 2022 - 10:16|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , |

I formaggi Dop uniti contro il Nutriscore (2). Patuanelli: “Possiamo vincere”

Roma - “Sino a sei mesi fa non pensavamo di poter combattere contro il Nutriscore. Ora invece mi sento di dire che ci sono i presupposti per una vittoria”. È questo il commento di Stefano Patuanelli, ministro delle Politiche agricole, che stamattina è intervenuto all’incontro promosso da Afidop a Roma contro il sistema di etichettatura

I formaggi Dop uniti contro il Nutriscore

Roma - “Ci opponiamo duramente al Nutriscore”. Così Antonio Auricchio, presidente di Afidop (Associazione formaggi italiani Dop e Igt) nel corso dell'incontro promosso a Roma contro il sistema di etichettatura a semaforo, alla presenza del ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli e del Sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova. Infatti, mentre il settore caseario è

Nicola Bertinelli (Parmigiano Reggiano)/2: “Buono il dialogo con il Consorzio Grana Padano. Sul lisozima però…”

Milano - Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Milano con i rappresentanti del Consorzio Parmigiano Reggiano, il nostro direttore, Angelo Frigerio, ha rivolto al presidente Nicola Bertinelli questa domanda: "Nel corso di quest’ultimo anno ci sono state frizioni con il Consorzio del Grana Padano, ad esempio sulla questione del lisozima

Unionbirrai: “La F nel Nutriscore un attacco all’economia dei birrifici”

Milano - Unionbirrai, associazione di categoria dei piccoli birrifici indipendenti, esprime parere negativo sulla proposta di Serge Hercberg di introdurre la lettera F nel Nutriscore per indicare gli alcolici (leggi qui). “In un periodo storico in cui le piccole imprese che producono birra artigianale stanno subendo non pochi danni a causa della pandemia iniziata nel

2022-02-08T15:18:30+02:008 Febbraio 2022 - 15:18|Categorie: Beverage, in evidenza|Tag: , , , , |

Castelletti (Uiv): Nutriscore colpisce non solo il vino ma tutta l’agricoltura tradizionale

Roma - Il vino è a rischio e con esso lo è uno dei simboli identitari del Belpaese, e non solo per via del Nutriscore: questa è la posizione dell'Unione Italiana Vini sulla questione scottante dell'etichetta 'a semaforo' che penalizzerebbe vino e birra. Entro una settimana al Parlamento europeo si consumerà il voto decisivo sul

2022-02-09T11:43:40+02:007 Febbraio 2022 - 17:18|Categorie: Vini|Tag: , , |

L’ideatore del Nutriscore propone la lettera F (nera) per gli alcolici

Parigi (Francia) - L'inventore dell'etichettatura a semaforo Nutriscore, che classifica i prodotti dalla A alla E in base alle proprietà nutrizionali, ha proposto su Twitter di aggiungere una lettera dedicata agli alcolici, di colore nero. La proposta di Serge Hercberg, ideatore del discusso sistema, ha subito attirato le critiche del mondo imprenditoriale e politico italiano.

2022-02-07T14:42:55+02:007 Febbraio 2022 - 12:23|Categorie: Beverage, in evidenza, Vini|Tag: , , , , |

Assolatte: nel 2021 vola l’export caseario italiano

Milano - Se i dati delle ultime settimane del 2021 confermeranno la tendenza dei primi nove mesi dell'anno, per la prima volta, le esportazioni casearie italiane raggiungeranno quota 500mila tonnellate, per 3,5 milioni di euro in valore. A rivelarlo è Assolatte, che segnala un possibile aumento di +11% in volume sul 2020. I formaggi made

Isit: “Il Nutriscore è una pratica svalorizzante”

Milano - L'Isit (Istituto salumi italiani tutelati) guarda con preoccupazione al Nutriscore, l'etichetta a semaforo che penalizza diversi prodotti e in particolare quelli Dop-Igp. ‘’Siamo convinti", afferma Lorenzo Beretta, presidente di Isit, "che gli schemi di etichettatura nutrizionale fronte-pacco dovrebbero informare – e non condizionare – i consumatori, aiutandoli a fare scelte consapevoli. Siamo altrettanto

2021-12-17T13:14:15+02:0017 Dicembre 2021 - 13:08|Categorie: in evidenza, Salumi|Tag: , |

Vacondio (Federalimentare): “No all’esclusione di Dop e Igp dal Nutriscore”

Roma - Nessun compromesso sul Nutriscore. È il monito lanciato da Ivano Vacondio, presidente di Federalimentare, in riferimento ad alcune prese di posizione da parte del Governo che sembrano abbozzare aperture di compromesso sul sistema di etichettatura nutrizionale dei prodotti alimentari. Vale a dire l’esclusione dei prodotti Dop e Igp dal Nutriscore. “Il Nutriscore è

2021-12-10T09:50:47+02:0010 Dicembre 2021 - 09:40|Categorie: in evidenza, Mercato, Salumi|Tag: , , |

Istruttoria Agcm su NutriScore e Yuka: Carrefour “conferma la massima disponibilità alla collaborazione”

Milano –  In seguito all’avvio dell’istruttoria sull’uso del sistema di etichettatura NutriScore, notificata oggi dall’Agcm (leggi qui), Carrefour Italia, che rientra tra le cinque società coinvolte, “conferma la propria disponibilità alla massima collaborazione nelle sedi competenti dando tutte le risposte richieste dall'Autorità”, si legge in un comunicato diffuso dall’insegna. “L’azienda ribadisce inoltre il proprio impegno

2021-11-23T14:19:31+02:0023 Novembre 2021 - 14:19|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , , |

Agcm: avviata istruttoria su NutriScore e su Yuka

Roma - Il dibattito è aperto. Da un lato chi critica la complessità delle etichette e cerca di trovare soluzioni per semplificarle, dall'altro chi ritiene che queste soluzioni siano approssimative o fuorvianti. Ora interviene anche l’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Ritenendo che sia il sistema di bollinatura NutriScore, sia l’app francese Yuka, potrebbero

Torna in cima